Sabato 21 ottobre ore 20:45 – Concerto d’organo con Roberto Olzer a Ranica

0
293

Sabato 21 ottobre alle ore 20:45 Concerto d’organo nella Chiesa parrocchiale di Ranica, con Roberto Olzer, incentrato interamente su celebri canzoni – dalle melodie napoletane ai Pink Floyd – arrangiate in chiave jazz.

comunicato stampa – Olzer Concerto di Canzoni Ranica 2023

La Parrocchia di Ranica propone per sabato 21 ottobre, con inizio alle ore 20:45, un appuntamento unico, una vera e propria carrellata nell’universo della canzone del Novecento, che a partire da alcune celebri melodie napoletane toccherà vari generi, dal pop al rock alla canzone d’autore, con qualche meditata incursione nel musical e nella musica per film.

Il tutto arrangiato e riletto secondo moduli cari alla prassi del jazz. La notizia in sé potrebbe anche non costituire nulla di particolarmente clamoroso se non fosse per il fatto che, a supportare tale autentica metamorfosi costituzionale sarà, con il suo variopinto arcobaleno di sonorità, lo storico organo Serassi collocato in cantoria nella Parrocchiale, costruito nel 1802 da Giuseppe Serassi e figli e riformato dai medesimi nel 1830 – come si può leggere nella targhetta posta sopra la tastiera.

Una sfida, certo. E anche un tentativo di portare questo affascinante e complesso strumento più a contatto con la vita di tutti. A cominciare dal titolo della serata: “Primo Libro di Canzoni per sognare”, che intende parafrasare le antiche pubblicazioni musicali dei maestri del Cinque-Seicento, quando con i loro libri di canzoni per sonar definivano un genere e rimarcavano uno stato, quello derivato da una forma vocale, appunto la chanson, che ora assumeva sembianze del tutto autonome, esclusivamente strumentali.

Il concerto, che due anni fa ha debuttato con grande successo nel quadro della settima edizione di «Box Organi. Suoni e parole d’autore» di Lallio (Bg), rassegna ideata e diretta da Alessandro Bottelli, viene ora riproposto, con aggiunte, varianti e adattamenti, nella Chiesa parrocchiale di Ranica.

L’iniziativa ha la media partner di BergamoNews e del quindicinale Araberara e si avvale del supporto di Eliorobica come sponsor tecnico.

Ingresso libero con offerta facoltativa per un importante e necessario intervento di accordatura e intonazione dello strumento.

Per info: 388 58 63 106