L’Ingresso di Don Pasquale in Santa Caterina

0
646

Don Pasquale Pezzoli accolto dalla comunità in festa nel pomeriggio di sabato 1 ottobre. La celebrazione solenne d’ingresso nella Chiesa Prepositurale è stata presieduta dal vescovo diocesano S. E. mons. Francesco Beschi. Don Pasquale ha lasciato il seminario vescovile accompagnato dai professori e dai seminaristi.

Il nuovo Parroco di Santa Caterina monsignor Pasquale Pezzoli, 61 anni, è nato ad Ardesio il 29 marzo 1955. Licenza in Scienze bibliche. Dopo l’ordinazione sacerdotale, il 21 giugno 1980, è stato studente a Roma (1980-83), educatore delle medie del Seminario (1983-88), docente in Seminario (1983-2016), coadiutore festivo di Dorga (1986-2002), delegato per l’Apostolato biblico (1996-2002), docente alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale (1999-2003), delegato vescovile per la Vita consacrata (2001-2002). Rettore del Seminario diocesano dal 2002 al 2016. Membro del Consiglio Presbiterale diocesano dal 2003, Cappellano di Sua Santità dal 2005.

Don Pasquale ha rivolto un pensiero alla sua nuova comunità all’inizio del ministero in Santa Caterina. Innanzitutto ha sottolineato l’importanza di “imparare ad imparare” e, nel suo caso, di imparare a diventare discepolo di Gesù nella parrocchia che gli è stata affidata.

Poi ha detto di essere contento di svolgere un compito per lui nuovo in una comunità che sarà la sua nuova famiglia e di voler pregare perché dove il Signore gli ha chiesto di mettere i piedi egli possa metterci il cuore.

in-piazzale-oberdan

saluti-lungo-la-strada

giovani-portanopane-e-vino

ll-coro-dei-seminaristi